-2
Flagge 03.03.2009 dt. Flagge 03.03.2009 ital.
Flagge 03.03.2009 engl.

addietro

PfeiRü PfeiWeit

avanti

Come tutto ebbe inizio

Il 4. maggio 1294 venne posata la prima pietra del monastero di S. Agostino in Haberfeld adiacente alla “Neuhauser Gasse”.

Attestato attraverso documenti, risulta che già nel 1328 venne gestito un birrificio. Dopo la secolarizzazione dei monasteri, il birrificio venne trasferito nella Neuhauserstraße e rimanne in questa seconda casa madre fino al 1885.

Nel passaggio tra Otto e Novecento questo stabilimento venne rimodernato sotto la direzione dal famoso architetto Emanuel von Seidl.

AGG Pkalt3

I grandi ristoranti degli Augustiner nella zona pedonale monacense con il Muschelsaal (sala delle conchiglie) e l´Arkadengarten (giardino delle arcate), fanno oggi parte dei pochi monumenti architettonici rimasti inalterati del Jugendstil monacense.

- RZ AGG Kutscher 14-02-2009 a

CGC

RZ AGG Stammhaus oval
AGG PKalt1

Già allora, la birra Augustiner deve aver avuto un gusto eccellente, dato che nell' anno 1791 il sovrano principe elettore Karl Theodor, rimproverò pubblicamente il bere smodato dei monaci. Il Bräuhaus degli Augustiner già allora era il locale di ritrovo dei garzoni dei fornai e un popolare punto d´incontro di socievolezza allegra per la gente del luogo e visitatori della città.

Dal 1984, il gastronomo monacense Manfred Vollmer è il gestore dei ristoranti grandi degli Augustiner. Particolare attenzione viene posto qui sulla tradizione della casa e il birrificio degli Augustiner, come anche sulla famosa cultura dell´osteria bavarese.

AGG Alte Ansichten 2
[Grandi Ristoranti] [Italiano] [Prenotazione] [Pietanze e Bevande] [Video] [Storia] [Saloni / Sale] [Ristorante] [Salone delle Conchiglie] [Salone Birra] [Giardino delle Arcate] [Salone Verde] [Salone Bianco] [Azioni / Eventi] [La nostra Cucina] [Qualità Gut Granerhof] [Nozioni sulla Birra] [Oktoberfest] [Planimetria / Parcheggio] [Liberatoria / Privacy] [CGC] [Deutsch] [English]